mercoledì 2 luglio 2014

E ancora Udine.




Come sempre quando si fa una consegna si viene un po' prese dalle emozioni.
Che sono tante: l'orgoglio di consegnare un "lavoro ben fatto", la gioia di dare un contributo alle famiglie che stanno attraversando un momento difficile, il piacere di vedere che quella piccola parte di te alla quale hai lavorato così alacremente finire in mani capaci, la commozione di osservare queste piccole creature che lottano tanto coraggiosamente, l'ammirazione verso il personale così dedito e capace perché lavorare in un ambiente simile non è per nulla semplice.


La consegna a Udine del primo luglio ha racchiuso in sè tutto questo.

E l'entusiasmo con cui il caposala Mirco e tutte le infermiere hanno accolto il piccolo tesoro che abbiamo consegnato ci ha ripagato di tutte le ore spese a sferruzzare e cucire.

Siamo pronte per ripartire, perchè a Udine il Cuore c'è… più che mai!
Grazie a Nadia, Lucia e Anita che hanno partecipato con me alla consegna.

Valentina Cosciani, Ambasciatrice Cuore di Maglia Trieste e  pro – tempore Udine


1 commento:

  1. Sono di sicuro belle soddisfazioni e il giusto premio per tanto lodevole impegno
    complimenti
    patri

    RispondiElimina