domenica 27 luglio 2014

Cuore di Maglia in monastero.

Presentare Cuore di Maglia non è mai facile. 



Questa volta è stato ancora più delicato il mio compito di  Ambasciatrice. 
Oggi Cuore di Maglia è entrato in convento.

Siamo state invitate infatti ad illustrare la nostra attività in un convento.

 Per la prima volta viene acconto dalle Suore Romite Ambrosiane di Clausura a Santa Maria del Monte sopra Varese. Ringrazio tantissimo la nostra  amica Romana che ha organizzato l'incontro.



Ho con me una scatola preziosa con i lavori e da alcune foto da mostrare loro. 
Sapere che avevano già sentito parlare di noi è una sensazione che lascia sorpresi, ma mica tanto poi. Quello che fate è l'amore che vince su tutto, sono queste le parole che ci regala la  Madre Superiora del monastero.




E' strano parlare attraverso la grata. Non avere contatto, passare i nostri lavori e le foto attraverso una ruota non è cosa consueta. 
La Madre Superiora e una sua consorella ci chiedono e vogliono sapere sempre di più. Raccontare loro quello che facciamo diventa più semplice, la mia commozione nel raccontare un incontro unico e delicato diventa quasi una confidenza tra persone che si conoscono da sempre. Ascoltano attente e ci chiedono informazioni di tutto. 
Nel vedere Viviana e Giovanna lavorare a maglia mentre parlavamo ha creato un'atmosfera speciale che la madre ha apprezzato tantissimo.
Non sappiamo se nelle loro intense giornate riusciranno a creare qualcosa per noi ma ci  chiedono cosa possono fare. 
 Delle 29 suore, non tutte sanno lavorare a maglia e uncinetto. Si ripromettono di fare il possibile per creare anche delle semplici ma utilissime copertine. Mi chiedono infine i recapiti dell'associazione e l'elenco dei lavori da poter realizzare.
Donano a tutte noi di Cuore di Maglia anche una cosa preziosa, per lo meno per me, una preghiera.
Dopo il nostro lungo colloquio abbiamo la sensazione che non vorrebbero lasciarci andare, ma è arrivata l'ora dei Vespri. 


Ci salutiamo, anche se diventa difficile voltarsi un'ultima volta.

Usciamo dalla porta del convento lasciando un mondo unico pieno d'amore, dove Cuore di Maglia da oggi avrà un posto speciale.
Cinzia Nettis Ambasciarice Cuore di Maglia, Varese


1 commento:

  1. Come sempre mi emozioni, Cinzia. Niente di paragonabile, immagino, alla vostra reciproca emozione, quella di voi "cuoresse" e il sentimento provato dalle dolci romite nel conoscervi.
    Buona domenica, cara.

    RispondiElimina