lunedì 2 giugno 2014

Sette Nani al Buzzi.


Mercoledì 28 maggio sono andata all’ Ospedale Buzzi per l’ultima consegna prima delle vacanze, i pacchetti erano pronti da tempo ma la Pasqua e le varie feste hanno posticipato la visita.
Sono andata sola ma come sempre appena entrata sono stata accolta dalla Caposala Mariella Frongia e tante persone del suo Staff sono venute a guardare i nostri minuscoli lavori.
 Subito si sono aggiunte alcune mamme, felici per le nostre tenerezze di lana, una mamma mi è parsa ancora più felice delle altre,  il suo bimbo era così cresciuto che era pronto per la dimissione.... che gioia ♥.

Il coniglietto e l’orsacchiotto Dudù che si utilizzano per la marsupio terapia sono piaciuti tanto e i meravigliosi Sacchi Sette Nani fatti da Roberta, sono stati davvero molto apprezzati, mi sono sentita fiera per tutto quello che viene fatto da donne che hanno mille impegni di lavoro, di famiglia eppure trovano spazio nelle loro giornate frenetiche per sedersi un momento con un gomitolino oppure per mettersi alla macchina per cucire e produrre .... “bellezza” .

a proposito di macchina per cucire.......le mie Cuoresse cucitrici si tengano pronte, motori accesi, alla TIN del Buzzi serve la loro abilità.

Grazie a Nadia Tarditi per avere ideato e scritto gli schemi dei Sacchi Nani.
E se un giorno nascessero sette gemelli? Cuore di Maglia ci ha già pensato. :-)

Aurora Belotti, Ambasciatrice Cuore di Maglia, Milano Nord

Nessun commento:

Posta un commento