giovedì 20 giugno 2013

Il Cuore sbarca a Foggia.

Lucera, ore 7:00. 
Stamattina fa molto caldo e nel silenzio più assoluto inizio a preparare una graziosa scatola con cappellini, golfini, sacchi nanna, scarpine, cuffiette e copertine.
Dentro di me un’emozione che non riesco a placare e mille dubbi…….”riuscirò a trasmettere la gioia che si prova nel confezionare tutto questo?” “sarò in grado di trattenere le lacrime vedendo questi piccoli esserini che solo a guardarli hai paura di fargli male?” poi mi sento chiamare e i miei bimbi mi danno un bacio e mi dicono “mamma, stai tranquilla i bimbi saranno contenti di questi regali” e allora faccio un bel sospiro chiudo tutto e vado incontro a Marinella che aspetta in macchina. Nel frattempo arriva anche Manuela e partiamo destinazione Foggia, dove ci aspetta Daniela. Pensandoci bene con Marinella e Daniela non ci conoscevamo e grazie a questa consegna ci siamo incontrate e abbiamo iniziato a chiacchierare come se ci conoscessimo da sempre. Dopo un bel po’ entriamo, cerchiamo il reparto di neonatologia. 
Sono entrata prima io perché avevamo comunque paura di disturbare,con molta gioia ho subito incontrato un dottore che molto gentilmente mi ha chiesto se ero lì per la consegna,io ho risposto sì e con un sorriso a mille colori mi ha indicato la stanza del Dott.Magaldi. primario del reparto.
ll Dott.Magaldi ci ha accolte con un sorriso e una disponibilità che ci ha disarmate ma nello stesso tempo ha sciolto qualsiasi dubbio o paura,siamo entrate in una grande sala dove, con la Caposala e gli altri medici abbiamo aperto lo scrigno.

E hanno iniziato a scrutare,sorridere e non finivano di ringraziarci,dopo le foto di rito e qualche dritta per le prossime consegne il Dott.Magaldi ci ha invitate a visitare il reparto,così abbiamo indossato i camici e siamo entrate in un mondo a noi sconosciuto dove si percepisce la voglia di vivere,la dolcezza di chi ci lavora,la preoccupazione di quei genitori che ogni giorno devono lasciare lì i loro cuccioli per rivederli il giorno dopo. Io lo sapevo, a quel punto  la mia emozione inizia ha preso il sopravvento e non riesco a fare neanche una foto,ho paura di invadere un’intimità molto sottile che aleggia nell’aria. 
Dopo veniamo accompagnate al nido,dove nascono i bambini a termine e anche lì ci accolgono con gioia,anzi ci chiedono se possiamo aiutarle per rifornire di alcune cose che servirebbero in reparto,così la puericultrice inizia a prendere un centimetro e a misurare le culle,ci dà informazioni sul tipo di tessuto più idoneo,insomma dopo 1 ora eravamo piene di entusiasmo,voglia di fare,un’agenda piena di appunti e con un bagaglio pieno di emozioni fortissime. Questa è la mia prima consegna e com’era stato già detto “la prima consegna non si scorda mai”e sono sicura sarà proprio così………
Voglio ringraziare il Dott. Magaldi per la sua estrema simpatia e disponibilità, la caposala per i consigli molto utili che ci ha dato per la prossima consegna, tutto lo staff per i loro sorrisi e le puericultrici del nido insieme alla loro deliziosa caposala, infine vorrei ringraziare Manuela, Marinella e Daniela per la bellissima esperienza vissuta oggi,  e ringrazio anche voi ragazze che avete lavorato con amore, grazie e da Foggia per il momento è tutto.

Stefania, Ambasciatrice Cuore di  Maglia, Foggia

Nessun commento:

Posta un commento