mercoledì 13 febbraio 2013

Due a Brescia.

Doppia consegna a Brescia.
Cinzia Viganò, Ambasciatrice di Cuore di Maglia a Brescia, ha organizzato due consegne, sia all'Ospedale Civile che alla Poliambulanza.

"Al Civile ci stava aspettando Manuela, una infermiera piena di entusiasmo 
 e amore per i piccolissimi pazienti.

Ci ha raccontato di aver partecipato recentemente ad un convegno a Bergamo sulla neonatologia;
così ci ha fatto vedere la presentazione del suo intervento, con le slides di
tutto il protocollo da loro adottato che dura da 20 anni e che li ha portati ad avere risultati strepitosi! E ci siamo anche noi: alla fine, quando riassume tutti i fattori che portano alla riuscita
di questo protocollo, ha nominato anche il Cuore, volontariato che fornisce 
materiale che contribuisce in maniera rilevante al benessere dei piccolini.
Una grande soddisfazione per noi.

Anche alla Poliambulanza da subito ho capito che non sarebbe stato come 
di solito: in ascensore abbiamo incontrato l'infermiera che ci stava aspettando,
, e anche una giovane coppia  di genitori di una piccolina ricoverata. Conoscevano la nostra associazione  perché già usavano con entusiasmo i nostri sacchi-nanna!
 Silvia, la mamma della piccola Alice, mi ha chiesto altre notizie
sul Cuore, esprimendo una profonda riconoscenza per tutto ciò che facciamo.

 E' stato commovente, credimi, avrei voluto che lì con me ci foste tutte, soprattutto
chi non ha il privilegio di consegnare le nostre cose e non può vivere queste 
emozioni! E dopo siamo entrate a conoscere la sua Alice e ci ha
permesso di fare una foto alla piccola con qualcosa che avevo portato. 
 Silvia ha detto una cosa che mi ha molto colpito : nonostante il dolore e la 
preoccupazione che ciò che era loro capitato, era contenta di aver conosciuto
una realtà che mai avrebbe pensato esistesse."
Cinzia.

Ad Alice e alla sua mamma, un grande bacio da noi tutte.

2 commenti:

  1. Sempre brave a tutte!
    Lo dico piano piano, ma che emozione riconoscere fra tanti anche il proprio lavoro...
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. Alice è finalmente tornata a casa e la nostra nuova famiglia sta muovendo i primi passi...
    E' stata un'esperienza forte, ma il sostegno di tante persone che ci sono state vicine ci ha aiutato ad accettarla ed a guardare avanti con tanta speranza.
    Abbiamo sentito soprattutto l'affetto di chi, come voi, non conoscevamo prima, ma gratuitamente ci ha accompagnato in questa avventura e ci ha fatto sentire parte di una grande famiglia che si prende cura amorevolmente dei numerosi figli.
    Il lavoro che fate gratuitamente ha un valore inestimabile, sia per i nostri piccoli, che per noi grandi.
    Grazie di cuore !!

    Un abbraccio
    Alice, Silvia e Mauro

    RispondiElimina