venerdì 22 febbraio 2013

Al Meyer.

Una consegna al volo, ieri all'Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.
Artefice della consegna, l'Ambasciatrice per Firenze, Mirella.
Ora, ultimamente sono le stesse parole delle Ambasciatrici a raccontarci com'è andata...
Copio incollo la mail di Mirella, sono certa che vi farà sorridere e capire di quali acrobazie è capace Cuore di Maglia e con lui le persone che ne fanno parte.

" Se questa mail si interrompe all'improvviso vuol dire che mi si sta bruciando la cena.
Dunque ieri mattina sono andata al Meyer ci sono andata da sola perchè dopo dovevo andare da un'altra parte ed è sempre tutto così complicato.


Silvia, la caposala mi ha accolta con un affetto immenso, ora si occupa solo della TIN e ha ammirato tutti i completini.

Mi ha chiesto delle etichette, perchè se le manda a lavare poi non tornano indietro, gli ho risposto che forse è meglio di metterci quelle dell'Ospedale che pensare di marcare tutto è impossibile. Ma forse ce la faremo, che dici?
Le infermiere mi hanno dato indicazioni più precise su cosa serve di più e quali misure. 


Ora servono servono copertine, sacchi nanna, cappellini  e scarpine, anche per la dimissione, quindi non piccolissime.

ho presentato i MiniTwist e sono piaciuti tantissimo.

ne dobbiamo fare tanti.
accidenti devo andare

ciao
Mirella"



 Persone così, non ti viene voglia di abbracciarle?

1 commento: