giovedì 14 giugno 2012

La storia di Gaia Stella. 4^ episodio

E alla fine, il bagnetto!
Seguiamo passo passo la storia di Gaia Stella, nata all'Ospedale del Ponte di Varese, una vera guerriera che ha superato un mare di difficoltà.
Anche un momento per così dire normale, come il primo bagnetto, per Gaia Stella è un evento da ricordare.
E per tutte noi, un evento da leggere un pò commosse, abbiamo voluto bene a questa bimbetta da subito.

Così scrive Cinzia, Ambasciatrice Cuore di Maglia per Varese:
"...Oggi ha effettuato la visita oculistica e le hanno detto che va molto bene.
E' una bimba vispa e attiva, con due occhietti magici ...è da riempire di baci!! "

Felici di tutto questo, un abbraccio a papà e mamma, e a Gaia Stella un bacino umido, mi raccomando, pèttinati con cura, dopo il bagno, si sa, i capelli vanno acconciati come si deve!

4 commenti:

  1. Che felicità! E che bello poter trovare sue notizie... in fondo è come se ognuno di noi l'avesse adottata...

    RispondiElimina
  2. Proprio così! Pensavo a lei e ai suoi genitori in questi giorni, chiedendomi come stessero!
    :))

    RispondiElimina
  3. che meraviglia! un pensiero dolce anche al personale che aiuta tutti loro in questi difficili primi passi :)

    RispondiElimina
  4. Ma quanto sei bella!

    RispondiElimina