venerdì 20 aprile 2012

Emma.

Emma avrebbe dovuto nascere proprio oggi.
E' nata a gennaio.
E forse, a gennaio il cappellino che indossa le sarebbe stato grande.
Emma era in braccio alla sua mamma, stamattina, all'Ospedale Santa Croce di Moncalieri.
E forse, il fatto che anche io ho una 'bambina' che si chiama Emma ha reso tutto un pò più emozionante.
Emma sta bene, le è piaciuto molto fare la modella, chissà se da grande avrà anche lei un'avversione per il greco, come la mia Emma.

E' stata la prima consegna dopo il Camp. Quasi tutta la fornitura proveniva infatti dal raccolto di Sacchi Nanna, cappellini e scarpine che è stato fatto proprio al Camp, ben sistemato dentro alle scatole nuove di zecca fornite da Rosanna di Cuneo.
Tutto è stato accolta dal Reparto con grande gioia.

Le Maghe della Macchina da Cucire sono allertate. Servono MiniBodyBù ancora più piccini.
Il tempo di far preparare il MiniMiniCartamodello per il MiniMiniBody.
Chi riconosce questo Sacco Nanna e questo pupazzino verde come suoi?

Un ringraziamento speciale al Primario dott. Antonio Marra, al personale della Terapia Intensiva Neonatale, alla caposala, che non sono riuscita ad incontrare e alla dott.ssa Maria Cristina Bessè.
Prima di venire via, non ho potuto fare a meno di immortalare questi sorrisi bellissimi.

La piccola Emma, nel frattempo, dormiva beata.

16 commenti:

  1. Lauretta, c'è chi sta già facendo o devo attivarmi?
    Fammi sapere, please.
    Franci

    RispondiElimina
  2. cuore di maglia, volevo precisare che stamattina la vera sorpresa é stata nostra(t.i.n moncalieri)...non solo per i fantastici lavori che create con le vostre mani e con il vostro cuore, ma é per la lodevole iniziativa verso un mondo così fragile e un po' dimenticato, forse solo per la mancata conoscenza...
    oggi nei nostri occhi hai visto tanto entusiasmo xkè non vedevamo l ora di vestire i "nostri" piccolini con le vostre creazioni ...e per regalare un sorriso alle nostre mamme e papà! grazie ancora e ... a presto

    RispondiElimina
  3. Brave!!! E' emozionante vedere queste immagini.
    Laura mi raccomando, se dovessi avere bisogno, bastano due righe o uno squillo al telefono, tu sai..... Cristiana

    RispondiElimina
  4. complimenti dal cuore Laura per l'impegno e l'entusiasmo!!! sono molto felice di avere conosciuto te e il cuore di maglia, e di poter essere utile.
    cristina

    RispondiElimina
  5. sempre commossa, leggo delle vostre visite nelle T.I.N!!!!Siete degli angeli

    RispondiElimina
  6. ciaooooooooooooo...Sono Patrizia la Caposala....ero per la strada e vi ho mancato per un soffio....mi spiace tantissimo... prometto che la prossima volta sarò li ad attendervi...
    un ENORME GRAZIE... per le meravigliose cose che ci avete donato.....
    mandateci i modellini.... che credo qualche collega con la voglia di sferruzzare la troviamo.... io mi candido per diventare socia.....
    un bacio a Voi tutte....
    P.S. c'è proprio della bella gente... in reparto.....bellissima Nonna Maria.....

    RispondiElimina
  7. Lo sguardo pieno di amore di Laura per la piccola Emma è semplicemente dolcissimo!!
    Vi lovvo tutte. Cinzia

    RispondiElimina
  8. questi piccolini riempiono il cuore..con questi lavori meravigliosi ancora di più!sono felice di essere entrata a far parte di questo bellissimo gruppo,un abbraccio a tutte <3

    RispondiElimina