giovedì 3 marzo 2011

Ospedale San Gerardo - Monza

Slittato di un giorno il nostro appuntamento al San Gerardo di Monza.
Ospiti del Dottor Paterlini e della Caposala Valentina Galbusera, che ci hanno accompagnato a visitare i vari Reparti di quello che diventerà il Polo Materno Infantile.
Cuore di Maglia c'è.
Lì dentro, c'è un bambino. Un bambino vero.
E a portarlo è stata una cicogna, forse un pò troppo frettolosa.
Tredici bambini ricoverati in Terapia Intensiva, stamattina, siamo arrivate in un momento di grande fermento e concitazione. E' sempre una grande emozione, la Terapia Intensiva Neonatale ti fa sentire sempre un pò fuori posto, eppure, il posto di Cuore di Maglia è proprio lì.
Grazie a Paola e Roberta, che erano con me, e a tutte le mani che fanno di Cuore di Maglia, quello che Cuore di Maglia è.

2 commenti:

  1. carissima,mi chiamo Marica vivo in campania,per caso ho visto il vostro blog,e devo dire che sono rimasta colpita da quello che fate,non ci sono parole per descrivere la bellezza del vostro impegno,vorrei partecipare anch'io a questo progetto,e ti sarei grata se mi dessi più informazioni.Un abbraccio a voi e a tutti piccoli amici.

    RispondiElimina