domenica 23 gennaio 2011

Le Grandi Manovre.

Tutto va come deve andare.
Forse meglio, direi.
Il silenzio sul blog dà la misura di quanto le sue firme siano nei pasticci, ordinari pasticci, familiari, lavorativi, organizzativi, ordinaria amministrazione di famiglie e cose.  Niente di straordinario, ma questo inizio d'anno è stato, per Cristiana e per me, lievemente impegnativo, per dirla in maniera semplice. Incasinatissimo, per dirla più colorita.
Ma Cuore di Maglia non si ferma, non si è fermato, anzi.
Ricevo ogni giorno, e dico ogni giorno, pacchi e pacchetti, buste, lettere, richieste di informazioni, le misure?, come fare ad aiutarvi?, ma cosa fate esattamente? vorrei saperne di più.
E questo, com'è ovvio, mi riempie di grande gioia e soddisfazione.
Il Cuore, il nostro Cuore sta veramente crescendo ogni giorno di più.
Si sappia che l'organizzazione che sta dietro a tutto questo è sempre all'erta, vigile, cerca, per quanto possibile, di soddisfare richieste e rispondere a quesiti e domande.
E lavora, lavora, lavora nel sottobosco.

Consegne all'orizzonte, Torino e Napoli, presto Cagliari, ancora Roma, Milano, una consegna al volo ad Alessandria fatta nei giorni prima di Natale, così, al volo.
E poi.
Il Camp.
Il secondo Cuore di Maglia Camp.

Perciò, non si abbia timore, si passi sempre da qui per vedere se qualcosa è successo, e se non lo si legge, sappiate comunque che sta per succedere.
Il Cuore, il nostro Cuore, di battere non smette mai.

5 commenti:

  1. Grazie Laura per la tua risposta.
    Appena finisco un paio di cosine te le invio. Un abbraccio. Cinzia

    RispondiElimina
  2. Ho parlato di CdM alle ragazze che frequentano il corso di maglia che tengo a Cermenate. Ci stiamo attivando per realizzare qualcosa da mandarvi, perché tutte, ma proprio tutte, hanno abbracciato in pieno l'iniziativa.
    Elena

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutte, mi sono imbattuta x caso in questo sito, mi date maggiori informazioni dei bisogni e dove spedire,o se possibile consegnare a mano?
    Vorrei coinvolgere le adolescenti in oratorio alle prime armi con i ferri,senza problemi hanno realizzato x questo Natale le sciarpine x la vendita di beneficenza....l'utile al dilettevole...imparano e in più danno il loro contributo....resto in attesa,Grazie

    RispondiElimina
  4. Cinzia e Elena. Grazie.

    Mariangela. Scrivi una mail in maniera che possiamo risponderti. Clicca su Parla con Noi.
    Grazie
    L.

    RispondiElimina
  5. Sarei potuta sparita in qualche posto esotico...
    ma ho solo avuto un pò di lavoro da fare, l'influenza e pure la linea telefonica morta...
    Però è passato tutto o quasi!
    (^_-)

    RispondiElimina