Passa ai contenuti principali

Brindisi, ospedale Perrino.


Sarà perchè è festa, oppure mattino presto, questa città di mare è ancora intorpidita, le strade sono vuote e c'è tanto parcheggio.
Conosco questo ospedale e se non fosse per la consegna di Cuore di Maglia non avrei il coraggio di ritornarci. Io Luigi e Concetta  siamo insieme anche stavolta, ma cerchiamo un altro reparto, abbiamo le braccia cariche e il cuore stranamente leggero.

L'UTIN è al nono piano nell'ultimo padiglione di questa enorme cattedrale e la prima sorpresa è questo lungo corridoio. Sulle pareti non ci sono soltanto immagini colorate e personaggi delle fiabe, ma tanti bimbi che dalle foto sorridono testimoniando la riconoscenza dei propri genitori. Sembra di trovarsi nella cappella di un santuario tra gli ex-voto di chi è stato sollevato da una grande angoscia. Mi si stringe il cuore. "Sono i genitori a portarcele", mi dirà poi la dottoressa Raffaella Giannuzzi, "chi opera in questo reparto si sente zio di tanti nipoti!"
Parliamo un pò, si ammirano i lavori. Oggi ci sono tre piccolissimi e forse perfino il mezzo pavesino è una misura troppo grande per i loro piedini. Anche qui si percepisce oltre alla professionalità, dedizione e amore. A quest'ora non si può far visita ma non importa. Ci salutiamo assicurando che siamo pronte e disponibili ad altre consegne, basta scriverci. Magari riceveremo anche qualche foto dei piccoli.
La porta si chiude. Mentre aspettiamo l'ascensore sentiamo  le zie del reparto fare "uuuuuuuh .... ma guarda! ..... che bellezza!"
Così, ridendo, si va via!




Commenti

  1. Che bel modo di trascorrere un pezzetto di feste natalizie...Con i neonati...Con quelli che sono partiti un pò con difficoltà, ma che senz'altro stanno lottando con tutte le loro forze per mettere su uno sull'altro quei grammi che li porteranno a essere dimessi e finalmente vicino alla mamma:BRAVA!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao sono Luana...sono una delle follette del forum follettilaboriosi...sono super felice che avete fatto la consegna nella mia città...peccato che non sapevo niente altrimenti mi sarei fatta trovare vicino all'ospedale...che coincidenza...magari anche i miei set per prematuri che ho fatto per i folletti sono stati consegnati proprio nell'ospedale qua a Brindisi..che bello..e che grande emozione...
    P.s: la prossima volta magari se tornate mi potete contattare...un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Siete sempre grandiose...arrivate dappertutto!!!!
    Io mi sono fermata per un po' perché avevo capito che eravate oberate dalle cosine inviate un po' da tutta Italia e vi serviva un break...ma sono prontissima a ricominciare se serve!!!
    P.s. mi sono permessa di segnalare "il cuore" alla rivista "Magliabimbi"...non so se poi vi hanno contattate!!! Baci Katy.

    RispondiElimina
  4. Che emozione riconoscere tra le cose consegnate alcune fatte da me...
    Ecco la riprova che siete fantastiche e arrivate ovunque.
    Chissà dove il "Cuore" ci porterà la prossima volta quindi corro ... al lavoroooo!!!
    Intanto grazie Cristiana come sempre.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Lo Schema del Sacco Nanna

Questa non sono io, che nemmeno sono bionda. E le mail non sono di carta come queste qui. Ma è quello che è successo, epperfortuna, con le vostre richieste dello schema del Sacco Nanna. Perciò, ad enorme, sconfinata richiesta, eccolo qui. Simona Martino, una che di Cuore di Maglia ne sa, e ne sa bene, ha inventato per noi questa meraviglia. Perciò, buon Sacco Nanna a tutte. Non sono brava con i conti, ma 104 nei giorni scorsi, una trentina da stamattina alle 9, beh, se mi arriva un sacco nanna per ogni schema che ho mandato siamo veramente a posto. E grazie, grazie fortissimo, dal Cuore, come sempre.

Sacco Nanna a trecce di Simona Martino. La foto la  trovatequi.
Si lavora con i ferri circolari n.3,5 e 2 gomitoli di BabyCashmerino Debbie Bliss o lana equivalente, morbidissima.

Montare 86 maglie •lavorare 14 ferri a maglia rasata (si contano sia i ferri di andata che di ritorno) •15° ferro : (motivo a trecce) : lavorare 1 rov., *3 rov. 6 dir.*, ripetere da * a * per 9 volte e terminare con 4 rovesc…

Il Sacco Nanna di Simona.

Libera, e splendida,  interpretazione del Sacco Nanna a cura di Simona Martino. Premessa. Come molte sapranno, abbiamo pensato a questa soluzione per la terapia del wrapping, praticata in molte Terapie Intensive. Consiste nel tenere il piccino ben avvolto , in maniera che senta ancora, oltre al calore, la sensazione di contenimento che aveva nel ventre materno. Il nostro testimonial è stato il piccolo E., che abbiamo incontrato con la sorellina al Macedonio Melloni di Milano. Ora, anche l'ospedale di Manerbio ne ha fatto richiesta, e perciò siamo tutte all'opera. Per questo Sacco Nanna occorrono 100 gr di lana merinos lavorate con ferri n. 4,5. Simona ha scritto per noi lo schema. Nel pieno rispetto del suo lavoro, cosa che molto spesso sul web passa totalmente inosservata e noi di Cuore di Maglia lo sappiamo più che bene, lo schema verrà inviato via mail a chi ne farà specifica richiesta all'indirizzo: cuore chiocciola cuoredimaglia punto it. A Simona, ai suoi bigliettini spec…

Happy Mini Twist by Emma Fassio.

Ieri c'è stata una bella festa da Cuore di Maglia.
Una riunione di donne e bambine ( vero, solo femmine, ieri!!), per festeggiare, diciamo così, l'invenzione di  un nuovo schema di Emma Fassio, l'Happy Mini Twist.

Il Mini Twist è proprio una nostra invenzione, nel senso che, dietro suggerimento dell'Ospedale di Careggi a Firenze, abbiamo realizzato uno schema che ha avuto una storia speciale. Dapprima pentagono, poi triangolo, e  lo abbiamo chiamato Mini Twist. I bambini sono coccolati e contenuti, belli abbracciati dal calore e dalla morbidezza della lana merinos con cui i MiniTwist vengono realizzati.

Emma ha creato per Cuore di Maglia un nuovo modello, e ieri lo ha presentato alla sede di Cuore di Maglia.
E' un modello semplice, che può essere realizzato anche da chi si avvicina per la prima volta al mondo della maglia e di Cuore di Maglia, anche da chi utilizza i ferri dritti.

Lo schema del Mini Twist lo trovate qui di seguito, ed è scaricabile gratuitamente da Rave…