giovedì 15 aprile 2010

A Cuneo.


Non serve il navigatore per trovare la strada. Il posto dove siamo arrivate questa mattina, è proprio lì, tra viale Bolle di Sapone...




...e via Spaventapasseri, proprio la dove si trova la casa del Millepiedi Vanitoso.


L'Ospedale di Cuneo ci ha accolto così, in una bella mattina di sole e di cielo spazzato da un venticello leggero. Rita, la Presidente di Voglia di Crescere, ci aspetta con un sorriso che scalda, insieme a Monica, che ha creato per noi questo incontro. E' una mattinata movimentata in reparto, cerchiamo di farci invisibili e rapidissime, anche se le cose da dire sono tante. Ma meglio essere veloci, fare al volo una fotografia mossissima e buia, ma non importa, noi eravamo lì con le nostre, le vostre copertine e i cappellini e le scarpette per bambini minuscoli che non si vedono, ma che immaginiamo di là dal vetro. E con loro mille storie, belle e meno belle, tante situazioni e tante speranze, una sull'altra. Le speranze sono il motore della vita,    e noi ne abbiamo messa un pò, insieme ai fili, per avvolgere i bambini della Terapia Intensiva di Cuneo con tutto il nostro affetto più speciale. 


Nessun commento:

Posta un commento